* Allora, domani sosterrà il colloquio con l’azienda

# Bene, non vedo l’ora, ho proprio necessità di trovare…

* Si ricordi che il loro motto è “Allegria, Cortesia e Competenza”

# Ceeerto, allegra lo sono sempre stata e se trovassi lavoro lo sarei ancora di più…

* Sono molto esigenti riguardo questi tre requisiti, cerchi di non sbagliare l’approccio

# No, no, ci starò attenta, si figuri…che poi, francamente, io ci sono stata spesso a fare compere da loro, e non è che i dipendenti fossero cosi’…certi musi lunghi…eheheheheh

* Non la prenderei alla leggera questa cosa…chi ha già il lavoro fa quello che gli pare, lei è meglio che faccia una buona impressione a chi la valuterà, ha idea di quanta gente vorrebbe quel posto?

# Posso immaginare…e comunque non volevo insinuare nulla, cercavo di sdrammatizzare un po’…mi mette un po’ di ansia questa cosa dei requisiti…alla fine andrebbe giudicato il lavoro di una persona, non il suo modo di essere…

* Lei è comunista, anarchica, sindacalista o cose del genere?

# Non saprei, non mi sono mai interessata molto di politica, ho le mie preferenze…

* in ogni caso è meglio se questi discorsi se li tiene per se, altrimenti può anche fare a meno di sostenere il colloquio domani.

# Chiaro…

* Il lavoro prevede turni di quattro ore a rotazione, lei ha problemi a lavorare di sera, dalle 18 alle 22?

# No, assolutamente

* E nei giorni festivi?

# No, oddio, magari a Natale…

* A Natale non saprei dirle, ma sicuramente sono aperti il 31 dicembre 

# Il 31 sono aperti, ma chi va a far compere a capodanno, è sicura?

* Si

# Cavolo. Ma sempre con lo stesso compenso o è considerato straordinario?

* La cosa straordinaria è che lei mi chieda una cosa del genere, non mi faccia perdere altro tempo. Le condizioni gliele ho dette, il compenso è di 6 euro l’ora, per un periodo di venti giorni a cavallo delle feste natalizie, se le va bene è così, altrimenti lasci perdere.

# Ok, ok, non c’è bisogno di arrabbiarsi, avrò il diritto di fare qualche domanda, no?

* Lei può fare tutte le domande che crede, io sono tenuta a fare una prima valutazione e basta, tutte le altre cose gliele ho dette per aiutarla, ma se non vuole ascoltarmi, faccia come preferisce.

# No, no, chiaro, ho capito, ci mancherebbe…anzi la ringrazio.

* Bene, allora si presenti alle 15 alla sede dell’azienda

# Perfetto, buonasera

* Buonasera.    Ah, un’ultima cosa.

# Dica

* Meglio se toglie il piercing